Viaggi nella mia terra

Tuga edizioni annuncia l’uscita dell’ultimo volume della collana Torre de Belém: “Viaggi nella mia terra” di Almeida Garrett (Tuga Edizioni, 2015). Il libro sarà presentato ufficialmente giovedì 10 marzo alle ore 18:00 presso l’IPSAR – Istituto Portoghese di Sant’Antonio in Roma.

locandina_viaggi

La prestigiosa e storica Sala nobile dell’Istituto, centro culturale nevralgico della cultura lusofona nel nostro Paese, ospiterà questo evento. Il libro rappresenta un classico della letteratura lusitana ed è l’opera di una delle figure più influenti e poliedriche del Romanticismo portoghese. Per la prima volta viene tradotto integralmente in italiano.

All’incontro parteciperanno la Professoressa Mariagrazia Russo, personalità di spicco degli studi sulla Lingua e la Cultura portoghese, curatrice dell’edizione in questione, e Federico Giannattasio, brillante traduttore del volume.

La collana Torre de Belém è un contenitore letterario che accoglie in sé opere di narrativa in lingua portoghese tradotte in italiano e provenienti da tutto il mondo. La sua stessa denominazione (come anche il logo) riconduce alla fortificazione a forma di nave del XVI secolo situata alla foce del fiume Tago presso Lisbona, simbolo e memoria del ruolo importante che il Portogallo ha giocato nell’era delle grandi esplorazioni, ora patrimonio mondiale dell’UNESCO. Così come da quella sponda del fiume sono salpate per lungo tempo le navi che hanno diffuso la lingua e la cultura portoghesi nelle terre allora sconosciute, allo stesso modo ora quelle medesima lingua, nel frattempo assorbita, rielaborata e modificata percorre il cammino inverso, approdando nuovamente in terra lusitana e da lì fino a noi.

L’attuale realtà linguistica lusofona con le sue molteplici varianti trova espressione in un vasto intreccio di culture presenti in paesi come il Brasile, l’Angola, il Mozambico, la Guinea-Bissau, la Guinea Equatoriale, Capo Verde, São Tomé e Príncipe, Macao e Timor Est, oltre ovviamente al Portogallo. Tuga Edizioni nel suo piccolo cerca di proporre ai suoi lettori, attraverso questa collana, opere di qualità che possano dare risalto ai rappresentanti della letteratura dei succitati paesi, attingendo a piene mani da quell’inesauribile fonte di colori, aromi, sapori, suoni ed emozioni chiamata Lusofonia.

 

Libri già pubblicati nella collana Torre de Belém:

  • Pepetela, Predatori (ISBN 978-88-908138-5-6)
  • João Aguiar, Inês de Portugal (ISBN 978-88-908138-7-0)
  • Pedro Vieira, Ultima fermata, Massamá (ISBN 978-88-99321-01-7)
  • VV, Agostinho Neto – Una vita senza tregua 1922-1979 (ISBN 978-88-99321-00-0)
  • Almeida Garrett, Viaggi nella mia terra (ISBN 978-88-99321-03-1)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...